Home ESOTERIKA 66 Antropologia e Magia

Antropologia e Magia

82
0
SHARE

Il concetto di magia assume significati diversi a seconda dell’ideologia di ogni persona.

Uno studioso famoso che ha analizzato il mondo della magia è stato Ernesto De Martino che ha scritto un’opera il mondo magico.

Il problema dell’esistenza della magia deriva dal concetto che noi abbiamo della nostra dalla nostra realtà. Abbiamo chiesto a Mago Letterius cosa fosse la magia.

Mago Letterius: la magia è un credo a prescindere dal nostro livello culturale. Non è qualcosa di visibile in questo caso è simile alla religione. Essa è un qualcosa di astratto ma alla base ci deve stare la credenza.

James Frazer nel suo saggio il Ramo d’oro, sostiene che l’evoluzione dell’uomo sia avvenuta tramite 3 fasi: magia, religione, scienza.

Mentre Tylor come Frazer considera la magia come un modo d’interpretare la realtà stessa. Mentre Mago Letterius vede la magia come una credenza in cui alla base ci deve essere la fede dell’assistito.

Mago Letterius: Perché come ogni credenza è fatta di rituali e anche di forme di pensiero. Attraverso la magia il negativo viene assorbito anche la fisica dice che siamo esseri di energia. Noi emaniamo energia all’interno di un campo magnetico.