Home ESOTERIKA 66 Mago Letterius il Mago di Sicilia

Mago Letterius il Mago di Sicilia

155
0
SHARE


Dove gli altri falliscono Mago Letterius inizia. Mago Letterius è famoso in tutto il mondo, è uno specialista nella magia, amore, lavoro e successo, aiuta e consiglia soprattutto assiste. Proprio lui si apre a noi in via esclusiva. Ci racconta del suo amore per la Sicilia. Dove lui si reca spesso per lavoro o per vacanza. Ama la sua Catania dove è nato e cresciuto, cosi come ama Messina, Palermo, Trapani, Agrigento, Ragusa, Siracusa, Marsala e Licata e molte altre zone siciliane.
Mi racconta che il bello della terra siciliana è la sua gente, che è calorosa, gioiosa, amorevole ma anche molto umile e orgogliosa a punto giusto. Quando si reca a Messina dai suoi clienti, mi racconta che si ferma
con loro a prendere una granita o la famosa birra Messina. Con i suoi clienti siciliani mi dichiara che ha un rapporto amichevole o per meglio dire quasi fraterno.
Invece nel Trapanese ama le sue tradizioni, gli usi e costumi. Soprattutto per quando riguarda gli usi e costumi Mago Letterius è riuscito a conservare gli antichi principi e il sapere delle famose Majare.
Chi sono le Majare siciliane?
Erano molto radicate in Sicilia, oltre che venivano viste come delle Streghe e Maghe. La Majara veniv iniziata dalle Majare di grado più elevato, poiché esisteva in certi luoghi una gerarchia non scritta. Queste donne che potevano far paura ma a sua volta affascinare l’individuo erano ricercate da molta gente per risolvere i casi più disperati.
Quale era il loro punto di forza? Mago Letterius ci spiega che il loro punto di forza era nella conoscenza della natura, astrologia, erboristeria ma soprattutto nelle antiche orazioni magiche. Queste orazione venivano
tramandate oralmente molte delle volte svanivano poiché non esisteva una fonte scritta. Ogni orazione cambiava nella pronuncia in base all’idioma in cui geograficamente veniva recitata.
Dopo averci spiegati chi era le Majare come abbiamo precedente detto erano delle donne che custodivano i segreti dell’esoterismo siciliano. Sottolinea Mago Letterius che per capire la magia bisogna studiarle sue
sfaccettature. In ogni elemento esiste un significato e in ogni significato esiste un senso.
Il senso va capito in base al corso degli eventi.
Infatti quando si reca in Sicilia ne approfitta non solo per visitare i luoghi a lui cari ma anche per studiare e analizzare le pratiche arcaiche dell’esoterismo siciliano.
Ama studiare e perfezionarsi sempre di più( nonostante vanti un esperienza quarantennale nel settore) mentre guarda il mare di Marsala, di Marina di Ragusa, Menfi, Mondello oppure mentre passeggia per vie
colorate di Marzamemi.
Infine conclude che ogni volta che prende il traghetto presso Villa San Giovanni sa che lo aspetta la sua gente oltre che un mondo tutto da scoprire.

di Girolama Gaziano