Home CINEMA Golden Globe 2020

Golden Globe 2020

1408
0
SHARE

Il regista Sam Mendes ha vinto il premio per il miglior film drammatico con “1917”. Il film VINCITORE, sarà nelle sale come da noi anticipato dal 23 gennaio.

"1917"

Quentin Tarantino: C’era una volta…a Hollywood . Vince ai Golden Globe 2020 il premio come migliore film musical o commedia. La miglior sceneggiatura a Quentin Tarantino e per il migliore attore non protagonista a Brad Pitt. Grande delusione per The Irishman, di Martin Scorsese. Il fim gareggiava per cinque nomination. Sfortunatamente non ha vinto nemmeno un premio. Mendes sul palco per ritirare il premio. Ha fatto omaggio al maestro, dicendo che i registi presenti, lui incluso. Avevano ancora tanto da imparare da Scorsese, e gli erano pertanto tutti secondi.

Golden Globe 2020

Confermano le previsioni, per l’edizione Golden Globe 2020: Joaquin Phoenix, che vince come miglior attore per Joker, e Awkwafina per The Farewell e Renée Zellweger per Judy.

Golden Globe 2020

A Marriage Story, altro grande favorito, va solo il premio per la miglior attrice non protagonista Laura Dern, che batte la temibile Jennifer Lopez.

Marriage Story

Nulla di fatto per prodotti di punta di Netflix – The Irishman e Marriage Story – non spaccano, insomma. Il dubbio è sempre legato al tipo di utilizzo principale della piattaforma che passa nelle sale solo per poter gareggiare nei premi più importanti.

Golden Globe 2020

Per le serie TV si confermano FLEABAG e CHERNOBYL . Fleabag porta a casa due Golden Globe come miglior serie comedy e come miglior attrice a Phoebe Waller-Bridge, mentre Chernobyl vince per la miglior miniserie e per il miglior attore non protagonista a Stellan Skarsgård. Rivelazione è, invece, Succession, la serie firmata HBO e trasmessa in Italia da Sky Atlantic che vince come miglior serie drama e miglior attore protagonista a Brian Cox.

Golden Globe 2020

Niente per The Morning Show e Jennifer Aniston, che cede il globo d’oro alla migliore attrice Olivia Colman per la terza stagione di The Crown. Russell Crowe è l’unico dei premiati – vince come miglior attore grazie a The Loudest Voice – a non essere presente.

Golden Globe 2020

Patricia Arquette, batte Meryl Streep come miglior attrice non protagonista di una serie per The Act. L’attrice raccoglie molti applausi per aver proposto sul palco il discorso più politico della serata. «Son grata di essere qui e di festeggiare con tutti voi. Ma temo anche che stasera, 5 gennaio 2020, sarà una data che ricorderemo nei libri di storia. Guardando indietro, vedremo un Paese sull’orlo della guerra, un presidente che minaccia di bombardare 52 siti culturali, dei giovani che rischiano la vita con le bombe che gli volano sopra la testa e con gli incendi che divampano in Australia».

Golden Globe 2020
EPA/CHRISTIAN MONTERROSA

Michelle Williams, che viene premiata come miglior attrice di una miniserie per Fosse/Verdon: fa un discorso tutto al femminile: «Sono felice e grata di vivere in un Paese fondato sulla libertà di poter essere me stessa: donne, difendete il vostro interesse e i vostri diritti. Facciamo sì che assomigli di più a noi».

Golden Globe 2020

Di seguito tutti i vincitori dei Golden Globe 2020:

Miglior attrice in una miniserie
Michelle Williams – Fosse/Verdon

Miglior serie tv comedy
Fleabag – (Amazon)

Miglior film straniero
Parasite – (CJ Entertainment)

Miglior attore in una miniserie
Russell Crowe – The Loudest Voice

Miglior attrice non protagonista in una serie
Patricia Arquette – The Act

Miglior colonna sonora originale
Hildur Guðnadóttir – Joker 

Miglior miniserie
Chernobyl (HBO)

Miglior attore non protagonista in una miniserie
Stellan Skarsgård – Chernobyl 

Miglior sceneggiatura
Quentin Tarantino – C’era una volta a… Hollywood 

Miglior attrice in una serie tv comedy
Phoebe Waller-Bridge – Fleabag 

Miglior attore in una serie tv comedy
Ramy Youssef – Ramy

Miglior film d’animazione
Missing Link (United Artists Releasing)

Miglior attrice in una serie drammatica
Olivia Colman – The Crown 

Miglior attore in un film musical o in una commedia
Taron Egerton – Rocketman 

Miglior regista
Sam Mendes – 1917 

Miglior serie drammatica
Succession (HBO)

Miglior attrice non protagonista in un film
Laura Dern – Storia di un matrimonio 

Miglior canzone
“(I’m Gonna) Love Me Again – Rocketman

Miglior attore in una serie drammatica
Brian Cox – Succession

Miglior attore non protagonista in un film
Brad Pitt : C’era una volta a… Hollywood 

Miglior attrice in un film drammatico
Renée Zellweger – Judy

Miglior attrice in una commedia o in un film musical
Awkwafina – The Farewell

Miglior attore in un film drammatico
Joaquin Phoenix – Joker 

Miglior film musical o commedia
C’era una volta a… Hollywood (Sony)

Miglior film drammatico
1917 (Universal)