Home MILAZZO24 NOSTOP Milazzo (ME) – Fondi incolti, ordinanza sindacale obbliga agli interventi di bonifica

Milazzo (ME) – Fondi incolti, ordinanza sindacale obbliga agli interventi di bonifica

182
0
SHARE

Il Sindaco ha emanato l’ordinanza, con la quale intima ai cittadini proprietari di procedere alla pulizia e corretta manutenzione dei fondi e dei terreni, specie se incolti, in chiave di prevenzione degli incendi. L’ordinanza fa obbligo «ai proprietari o conduttori di aree incolte, in stato di abbandono o in precario stato di manutenzione, ricadenti in tutto il territorio comunale, di provvedere» alla bonifica entro il 28 giugno. È vietato, nel periodo dal 28 giugno al 30 settembre, accendere fuochi in corrispondenza o in prossimità di terreni agricoli». Il primo cittadino ha altresì disposto con che sia estirpata la vegetazione incolta di arbusti, di giovani piante o di rami, che superano le altezze consentite o si protendono oltre il ciglio della strada e di smaltire altresì gli sfalci e i rifiuti in generale nel rispetto della normativa vigente. Gli uffici comunali hanno reso noto che la Prefettura di Messina dovendo procedere all’approvazione definitiva della stesura aggiornata della pianificazione di emergenza esterna relativa alla Raffineria, preliminarmente, come previsto dalla vigente normativa, intende consultare la popolazione del Comune di Milazzo; pertanto entro il 29 luglio prossimo, persone fisiche o giuridiche, singole e associate, nonché gli Enti, le organizzazioni o i gruppi portatori di un interesse concreto e qualificante alle azioni derivanti dal Piano di Emergenza Esterna, possono presentare al Comune, in forma scritta, anche mediante comunicazione elettronica all’indirizzo mail: protocollogeneraie@comune.milazzo.me.it, osservazioni, proposte o richieste relativamente alla stesura aggiornata della pianificazione di emergenza esterna predisposta per la presenza della Raffineria. Dette osservazioni saranno successivamente inoltrate dal Comune alla Prefettura. Copia della stesura aggiornata della Pianificazione di Emergenza Esterna viene pubblicata all’albo pretorio del Comune ed è anche consultabile presso gli uffici del 5° Settore Lavori Pubblici e Patrimonio – 4° Servizio Protezione Civile siti nella Salita Cappuccini.

Foti Rodrigo