SHARE
Si è svolto oggi pomeriggio, nella sala Falcone Borsellino di Palazzo Zanca, un incontro con gli operatori commerciali del mercato Zaera, alla presenza del sindaco Cateno De Luca, dell’assessore alle Attività Produttive Dafne Musolino e dei consiglieri comunali Massimo Rizzo e Salvatore Serra. I commercianti lamentano gravi disagi nella struttura dell’ex mercato ittico, nella quale sono stati trasferiti in attesa dei lavori di costruzione del nuovo mercato Zaera. Sono state trovate alcune soluzioni per favorire la fuizione della struttura: aprire il varco pedonale in via Alessio Valore; presentare in Consiglio comunale un emendamento al regolamento Cosap, del quale si faranno promotori i consiglieri Rizzo e Serra in accordo con l’Amministrazione comunale, per esentare dalla tassa di occupazione suolo gli operatori del costruendo mercato, per la per tutta la durata dei lavori, per venire incontro al disagio che stanno affrontando. Si intende inoltre avviare una campagna di comunicazione per favorire la visibilità del mercato, nell’attuale collocazione. Per gli operatori che hanno manifestato l’intenzione di volersi trasferire temporaneamente, sarà prevista una priorità negli avvisi già pubblicati per l’assegnazione di alcuni stalli liberi ai mercati Vascone e Sant’Orsola. I posti che si renderanno liberi nel frattempo saranno riassegnati.