Home CRIMINAL POLITICS Sorbello,Il quadro della moderna discordia messinese, copia di Luca Giordano 1678 va...

Sorbello,Il quadro della moderna discordia messinese, copia di Luca Giordano 1678 va verso la rimozione

19
0
SHARE
Il Consigliere del Gruppo Misto, Avv. Salvatore Sorbello, affida agli organi d’informazione il risultato e la successiva divulgazione  della definitiva risoluzione dell’enigma del quadro di Giordano, per opera dello scrittore messinese Alessandro Fumia.
La nota discordia è stata oggetto di discussione in data odierna in Commissione Cultura in Consiglio Comunale dove lega e 5 stelle si sono contrapposti.
Lo scrivente Consigliere, invece, certo di aver dato un contributo notevole in favore della verità e, per tale motivo, annuncia di mettere a disposizione del Museo del Prado il risultato straordinario di tale ricerca, chiedendo magari in cambio future collaborazioni con la nostra Città in termini espositivi di opere presso i nostri musei  e di crescita, quindi, sotto il profilo di uno scambio culturale, rappresenta di non essere contrario ad una eventuale modifica dell’arredo d’aula e manifesta la propria disponibilità a trovare soluzioni che servano alla città
 Non ritiene infatti malvagia l’idea offerta dal Pres. La TONA di proporre un bando per giovani artisti Messinesi che possano dare il loro contributo con opere che abbiano a tema la nostra Città. Da parte mia piena disponibilità ed anche qualche indicazione in più: ho chiesto che l’eventuale sostituzione delle due copie scolorite presenti in aula fossero sostituite con i cartoni o bozzetti preparatori ai lavori del Sartore, presenti presso il Seminario di Giostra ed in possesso della Curia.
Immagini religiose dal valore inestimabile che creerebbero il collegamento di uno straordinario percorso delle visite da parte dei turisti dalla Cattedrale a palazzo Zanca. Cordialmente

Il Capogruppo
Avv. Salvatore Sorbello