Home TUTTO MESSINA MESSINA LAVORO EX PROVINCE: POSITIVO L’ACCORDO CON IL GOVERNO NAZIONALE

EX PROVINCE: POSITIVO L’ACCORDO CON IL GOVERNO NAZIONALE

17
0
SHARE

Avevamo pochi giorni fa contestato al Governo Musumeci il ritardo sul fronte di un accordo con il Governo Nazionale che superasse quello capestro di Crocetta e soprattutto mettesse sul tavolo risorse reali da destinare agli enti di area vasta.

Dalle notizie di stampa sembra che Musumeci voglia recuperare il tempo perduto con un’intesa che riconosce alla Sicilia le somme dovute e soprattutto avvii un percorso virtuoso per le ex province.

Occorre a questo punto fare uno sforzo ulteriore e mettere gli enti nelle condizioni per non dichiarare il dissesto per il 2018 attraverso una manovra straordinaria di carattere normativo e finanziario che metta in sicurezza servizi, dipendenti di ruolo e precari per i quali il futuro appare sempre più cupo, non essendosi ancora peraltro definito il percorso Resais che, alla luce delle recenti norme, appare ad oggi improponibile.

Come rappresentanti sindacali siamo rassegnati a passare le feste a sostegno dei lavoratori in difficoltà fra occupazioni e presidi: chiediamo al Governo Regionale di fare altrettanto ed impegnarsi in una corsa contro il tempo per ridare speranze ad un pezzo importante della Sicilia.

L’obiettivo della strategia comune da portare a Roma, che il Presidente vuole predisporre nella riunione di giovedì 20 con sindaci metropolitani e commissari non può che essere quello di permettere la chiusura dei bilanci annuali anche oltre la data del 31.12.2018 per rimettere gli enti in grado di erogare i servizi e salvaguardare i livelli occupazionali.