Home METROPOLIS Popolo della famiglia di Messina ,“MESSINA SI MOBILITI PER OSPITARE ASIA BIBI”

Popolo della famiglia di Messina ,“MESSINA SI MOBILITI PER OSPITARE ASIA BIBI”

56
0
SHARE

Il Popolo della Famiglia, Movimento politico fondato nel 2016 dal suo Presidente, Mario Adinolfi, e dal Coordinatore nazionale, Nicola Di Matteo, si è mobilitato negli scorsi mesi per la liberazione di Asia Bibi, la madre cristiana di cinque figli, ingiustamente condannata a morte in Pakistan per blasfemia.
Solo due giorni fa, il 31 ottobre scorso, il Tribunale Supremo del Pakistan ha annunciato, con una sentenza davvero coraggiosa, l’assoluzione di Asia Bibi , dopo oltre nove anni ( ben 3420 giorni) di detenzione.


Da quel momento, gli estremisti islamici stanno mettendo a ferro e fuoco l’intero Paese, per protestare contro la scarcerazione della donna. Si temono, pertanto, delle violente ripercussioni nei confronti sia dei giudici che hanno scagionato Asia Bibi dall’accusa di blasfemia, sia della stessa donna e la sua famiglia.
Ecco perché il Popolo della Famiglia chiede al Governo italiano, e in particolare al ministro degli Esteri Moavero, di farsi parte attiva per accogliere nel nostro Paese Asia, il marito ed i loro cinque figli.
L’Italia mandi un messaggio chiaro al fondamentalismo islamico attraverso l’abbraccio ad una madre cristiana veramente eroica, come Asia Bibi, che rischia paradossalmente la vita, perché scarcerata.

A tal proposito, il Popolo della famiglia Messina, nelle persone dei suoi dirigenti locali, Gerardo Astore ed Eleonora Pagano, invia un pressante appello al Sindaco, perché la città di Messina accolga prontamente Asia Bibi e la sua famiglia, simbolo dei cristiani perseguitati.