Home ENTERTAINMENT A SUD.O.RE FESTIVAL ARRIVA PATRIZIA MAIORCA

A SUD.O.RE FESTIVAL ARRIVA PATRIZIA MAIORCA

31
0
SHARE

 

 

Sarà la fotografia subacquea la protagonista della sesta giornata di Sud.O.Re festival, che si avvia alla conclusione con un’ospite d’eccezione: Patrizia Maiorca, apneista detentrice di numerosi record, e figlia del “signore degli abissi” Enzo.

“Sono cresciuta con il mare negli occhi e nelle orecchie- afferma Patrizia Maiorca- le mie ore, sin da neonata, sono state scandite dalla sua voce. Il mare, prima visto e udito, è diventato, grazie alla passione di papà, il migliore dei giochi praticato assiduamente con mia sorella Rossana. Così le gare a chi raccoglieva più scheletri di ricci sono diventate presto gare a chi scendeva più a fondo”.

 

Nella mattinata odierna i danzatori di Sud.O.Re faranno da modelli per i fotografi subacquei e nel pomeriggio le foto saranno proiettate nella sala Consolo dell’Horcynus Orca, sede della kermesse.

A seguire interverrà Patrizia Maiorca, a cui verrà consegnata una targa-riconoscimento.

La serata del festival sarà invece animata dalla musica dei “The jester”.

 

Nella giornata di ieri grandi emozioni con la performance “Abnorma” della coreografa Elisa Pagani della compagnia DNA di Bologna. L’esibizione, con le musiche tratte dalla Norma di Vincenzo Bellini, si è addentrata tra le pieghe del conflitto personale, del senso di colpa. “Ognuno di noi si porta dentro un fardello, una croce- ha detto Elisa Pagani- e questa ferita sofferta si manifesta simbolicamente come un testimone che viene consegnato al danzatore, elemento da accettare e poi accogliere, adattare al corpo, rendere elemento/espansione del corpo stesso. Alla fine però la conflittualità viene superata e si trasforma in riscatto”. Dopo la danza è toccato al musicista e cantante messinese Luciano Panama esibirsi in un live set chitarra, piano e voce. Il concerto ha fatto tappa a Messina dopo il tour che ha visto Panama protagonista in tutta Italia.

 

Sud.O.Re è organizzato dall’Art director Giulio Cassisa con la collaborazione della Fondazione Horcynus Horca. La direzione artistica del settore danza è affidata al coreografo fiorentino Samuele Cardini. La manifestazione si svolge con il patrocinio di: Comune di Messina, Università degli studi di Messina, ALuMnime e DAMS. Partner della manifestazione il Circolo Ricreativo Sportivo “San Paolo”, formato da appassionati di fotografia subacquea e, più in generale, del mondo sommerso. Domani la giornata conclusiva del festival. L’ingresso al pubblico è gratuito.

 

PROGRAMMA DOMENICA 12 AGOSTO

 

Dalle 10.00 alle 12.00: Workshop di Fotografia Subacquea in cui i danzatori faranno da modelli ai fotografi in acqua

dalle 18.30 alle 19.00: Proiezione delle foto

dalle ore 19.00 alle ore 20.00: Intervento Patrizia Maiorca

ore 21.00: Concerto “The Jester”