Home MEGAMOND VIEW Biancuzzo,chiediamo sopralluogo al Signor assessore all’ambiente nella pineta di Calamona

Biancuzzo,chiediamo sopralluogo al Signor assessore all’ambiente nella pineta di Calamona

137
0
SHARE

 

 

Oggetto: richiesta eliminazione detriti, spazzatura ed erbacce nella  pineta di Calamona. sfregiata da scaricatori abusivi.

Cumuli di rifiuti nel parco abbandonato.

 

Faccio presente che scaricatori abusivi hanno sfregiato le bellezze della pineta di Calamona, lungo la strada statale 113/dir., riviera nord Comune di Messina. Al posto degli ombreggianti pini ci sono rifiuti, materiali inerti, materiale da costruzione rovinando un posto che in passato era il fiore all’occhiello per residenti, passanti e vacanzieri in cerca di frescura e sano relax. Adesso i pochi alberi risparmiati dagli incendi boschivi stanno morendo. Non vengono potati da anni. Lo spazio è abbandonato a se stesso all’incuria di costruttori abusi e persone senza scrupoli che scaricano la qualunque, inquinando l’ambiente, inquinando la vita.

Un tempo la “Pineta di Calamona” era considerata un “Paradiso Terrestre” adesso regna degrado dove si trova spazzatura di vario tipo, materiale di cantiere, erbacce e rami secchi. L’edificio abbandonato, che si trova sotto i pini bruciati dal pauroso incendio propagatosi il 30 giugno del 2017, 40 anni fa era un bar. Tutti venivano a sedersi sotto i pini ben curati che emanavano un odore gradevole, ombra e frescura, dove c’erano tavoli e sedie. Da quando il bar ha chiuso tutto è andato in rovina. Alcuni incivili non effettuano la raccolta differenziata e scaricano i sacchi pieni di munnizza sotto i poveri alberi e  padroncini scaricano gli scarti nella pineta senza rispetto per la natura, aiutati dalla totale mancanza di illuminazione. E la fanno sempre franca. Questi delinquenti non sanno che se vengono beccati dalle Forze dell’Ordine rischiano il sequestro del mezzo e vengono denunciati per inquinamento ambientale.

Premesso ciò chiedo:

  • al Signor Sindaco on. dott. Cateno De Luca di voler intervenire autorevolmente sui responsabili del settore per eliminare tutta la spazzatura esistente e relativa scerbatura in tutta la Pineta di Calamona, per dare decoro al Parco e per evitare che qualche altro incendio bruci i pochi alberi che ancora resistono.
  • Al Signor assessore all’ambiente chiedo un sopralluogo per accertare il degrado che regna in questo bellissimo luogo, io stesso sarò lieto di accompagnarla.
  • Al Signor assessore all’arredo urbano di intervenire per rinverdire lo spazio attraverso l’innesto di nuovi alberi di pino per restituire ai luoghi lo stato originario di spazio naturalistico.