Home SKYWALK In Toscana il ponte sospeso più lungo d’Italia

In Toscana il ponte sospeso più lungo d’Italia

941
0
SHARE

Siamo in Toscana. E’ qui che sorge il ponte sospeso più lungo d’Italia: parliamo del Ponte di San Marcello Pistoiese, detto anche Ponte delle ferriere; una passerella pedonale che collega due versanti del torrente Lima tra Mammiano Basso e Popiglio, nel comune di San Marcello Piteglio, in provincia di Pistoia. Realizzato con strutture che poggiano su 4 cavi di acciaio, mantenuti in tensione, è lungo 227 metri, alto 36 e largo 80 cm, balzando agli onori internazionali nel 1990 quando è stato inserito nel Guinness dei Primati per essere il più lungo ponte sospeso pedonale del mondo. Un poco di storia. Il ponte, inaugurato nel 1923, in origine serviva agli operai della zona per raggiungere le fabbriche situate in entrambi i versanti, facendo risparmiare loro vari chilometri di strada a piedi. L’idea dell’opera fu di Vincenzo Douglas Scotti, conte di San Giorgino della Scala, direttore del laminatoio Mammiano Basso della SMI che attivò una squadra di lavoro, incaricando Filiberto Ducceschi come direttore dei lavori per la parte meccanica e Cesare Vannucci per la parte relativa alle opere murarie. Col passare degli anni e il conseguente avvento di auto, bus, motorette e altri mezzi di trasporto, il ponte ha perso la sua funzione originaria, pur restando, ancora oggi, un divertente percorso per ammirare un paesaggio mozzafiato e regalare emozioni adrenaliniche agli attraversatori, amanti del brivido e dell’avventura. Il ponte è ad accesso gratuito. Presso la struttura sono presenti due bar per il ristoro ed un piccolo ma grazioso laghetto.

Fonte: meteoweb

VIDEO ANALOGHI