Home NUTRIBIO NUTRIZIONE E PREVENZIONE

NUTRIZIONE E PREVENZIONE

1630
0
SHARE

NUTRIZIONE E PREVENZIONE

La nutrizione è l’insieme dei processi biologici che consentono, o che condizionano, la sopravvivenza, la crescita, lo sviluppo e l’integrità di un organismo vivente, quindi l’alimentazione è vita e come tale può contribuire ad una vita qualitativamente migliore e longeva o, viceversa, favorire un più precoce decadimento della propria salute sia fisica che psichica.

Al contempo esiste oggi un legame indissolubile tra nutrizione e prevenzione.

Una buona prevenzione, che abbia l’obiettivo di mantenere il nostro fisico in salute, parte da piccole e grandi azioni quotidiane ed è formata da una serie di attenzioni che volontariamente e coscienziosamente decidiamo di attuare nella nostra vita.

Una buona salute può essere mantenuta scegliendo un’alimentazione equilibrata, varia e armoniosa, e parallelamente può essere supportata da una corretta, costante e moderata attività fisica.

Il modello alimentare che meglio risponde all’esigenza di un’alimentazione sana, completa, varia, semplice e soprattutto equilibrata è quella dell’alimentazione Mediterranea.

Con essa vengono apportati ogni giorno i nutrienti necessari al nostro benessere psico-fisico come:

  • buon quantitativo di frutta, verdura, legumi e cereali (pane, pasta, riso, orzo, ecc): ricchi di vitamine, sali minerali, fibre e proteine di origine vegetale. Molte vitamine contenute nella frutta e nella verdura fresca hanno la peculiarità di svolgere un’attività antiossidante e dunque di prevenire l’invecchiamento delle nostre cellule
  • buon quantitativo di pesce contenente acidi grassi polinsaturi omega 3, utili per la prevenzione di varie patologie come ipertensione e fondamentali per lo sviluppo e il mantenimento delle capacità cognitive
  • riduzione di carni rosse e lavorate
  • riduzione di grassi di origine animale (latticini grassi)
  • olio extra vergine di oliva
  • acqua
  • modiche quantità di vino rosso

L’attuale “piramide della dieta mediterranea” conferma il ruolo protettivo della frutta e delle verdure stagionali, introducendo anche piccole quantità di frutta secca, evidenzia inoltre l’importanza dell’attività fisica ed è un ottimo strumento di prevenzione, riducendo il rischio di mortalità generale e prevenendo problematiche cardiovascolari fatali e non fatali, malattie articolari da sovraccarico, problemi ormonali, sindromi metaboliche, diabete di tipo 2 ed obesità.

Il ruolo del biologo nutrizionista è quello di guidare verso uno stile di vita sano e consapevole, mettendo in campo tutte le competenze acquisite.

Dott.ssa Roberta Ciambra

– Chi è la Dott.ssa Roberta Ciambra ?

Laureata magistrale all’Università degli Studi di Palermo col massimo dei voti, iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi ed in possesso della specializzazione in Nutrizione Umana.

Dott.ssa Roberta Ciambra

Biologa nutrizionista

Esercita la professione presso il Centro Polispecialistico Chirone, in Via Giuseppe Alessi, 25, Palermo, con previo appuntamento

  • cell: 328-9278772

Lasciamo che sia Lei stessa a spiegarci il tutto:

  • Eseguo la Pratica ambulatoriale con le varie consulenze articolate così nello specifico:
  • anamnesi della persona (storia clinica, abitudini alimentari e personali)
  • stima della composizione corporea (età, altezza, peso, circonferenze polso, vita e fianchi)
  • calcolo dell’indice di massa corporea (IMC= kg/m2)
  • esame di impedenziometria
  • creazione dieta personalizzata

Dott.ssa Ciambra > – L’esame specifico di cui faccio uso è l’impedenziometria, tecnica non invasiva che rileva in pochi secondi la resistenza, opposta dall’organismo, al passaggio di una corrente elettrica. Alla veicolazione della corrente alternata, il corpo oppone una resistenza che si esprime in ohms e che viene definita impedenza.

Il dispositivo (BIA Light) è capace di misurare:

  • la massa grassa, comprendente la componente adiposa, sottocutanea e viscerale ( quest’ultima maggiore fattore di rischio in caso di eccesso)
  • la massa magra, comprendente la componente scheletrica, muscolare e metabolicamente attiva (organi interni).

In base ai risultati si estrapola una dieta personalizzata.

Dott.ssa Roberta Ciambra

<>

Ndr) Per Vostri articoli redazionali contattare la redazione inviando mail al seguente indirizzo: redazionejavan24.it@gmail.com