SHARE

La Comunità Islamica di Messina e l’Arcidiocesi di Messina, Lipari, Santa Lucia del Mela, rappresentata da Consulta delle Aggregazioni laicali, Caritas, Ufficio Migrantes e Ufficio per il
Dialogo interreligioso, a seguito della positiva esperienza delle
precedenti edizioni, ripropongono per il 2018 tre incontri a tema, con lo scopo di continuare e progredire nella conoscenza, nel
riconoscimento reciproco e nella convivenza pacifica, consapevoli che la comprensione di affinità e differenze aiuti a stabilire un clima di maggiore dialogo e serenità per la realizzazione di una Città plurale.
Il secondo appuntamento è previsto giovedì 15 marzo 2018 alle ore 17.00, presso l’Istituto “CristoRe” (viale Principe Umberto, 89 – Messina). Il tema di questo secondo incontro sarà: GIUSTIZIA E
PACE.

La giustizia umana e quella divina, la pace cercata dall’uomo e quella voluta da Dio costituiscono per il credente binomi inscindibili. L’orizzonte entro cui si muove la libera responsabilità umana nell’operare per la giustizia e la pace deve poter abbracciare il bene della totalità delle creature.

Nell’attuale momento storico, gli appelli profetici, le dichiarazioni comuni su questioni sociali a protezione della giustizia e della pace sono passi importanti verso una società multiculturale,multietnica e multireligiosa, in equilibrio dinamico tra poli essenziali: la giustizia distributiva e la politica di riconoscimento reciproco, il rispetto delle diversità e il riconoscimento della comune umanità, le conquiste della scienza e la custodia delle energie del cosmo.

Ci aiuteranno a riflettere sul tema Abdelhafid KHEIT, Imam di Catania e presidente della Comunità Islamica di Sicilia; Rosario CONFESSORE, Pastore delle Comunità evangeliche valdesi diMessina e Reggio Calabria. A moderare l’incontro sarà il giornalista Eduardo ABRAMO, direttore dell’emittente televisiva Tremedia.