La nuova vita politica dell’Egitto
08/09/2014 03:10:00

  L’Egitto oggi è diverso, tante cose sono successe; ora al di là di tutto esiste una Costituzione migliore di quella scritta dai Fratelli Musulmani nel 2012, tuttavia i pericoli restano e le speranze di un cambiamento reale rischiano di bruciare nel forno della politica.  Il modo migliore per far andare male le cose è continuare a credere che continueranno ad andare male, filosofia spesso adottata dai Paesi occidentali che troppo spesso sono rimasti a guardare o si sono voltati dall’altra parte.  L’Egitto all’indomani del voto p...


Sinai: il piu’ antico monastero del mondo rischia di essere demolito
09/07/2014 11:00:00

    Innalzato 15 secoli fa dall'imperatore Giustiniano nel cuore del Sinai meridionale, e dal 2000 patrimonio dell'Unesco, il monastero di S. Caterina rischia di essere raso al suolo.  Demolire il più' antico monastero del mondo, è la richiesta, avanzata da un generale in pensione dell'esercito egiziano, Ahmed Ragai Attiya, che considera il monastero una 'minaccia alla sicurezza nazionale dell'Egitto' per la semplice presenza nel complesso di 25 'stranieri': i monaci greci ortodossi che lo gestiscono.  L'ex militare ha denunciato i religiosi di fronte al t...

Iran: storia commovente e di straordinaria umanità
01/07/2014 14:30:00

Un’altra storia drammatica ci giunge dall’Iran, ma questa volta a lieto fine.Balal, ragazzo di circa 25 anni, sta per essere impiccato perché sette anni fa aveva accoltellato a morte il coetaneo Abdollah Hosseinzadeh nel corso di una rissa. Niente di strano, scena ordinaria in Iran dove lo scorso anno il boia ha ucciso quasi 700 volte.Balal è pronto a morire: viene trascinato sul luogo di morte, gli stringono il cappio attorno al collo, ma ecco che arriva una donna, gli si avvicina e lo schiaffeggia. Balal è salvo. Un uomo gli allenta il cappio e glielo togli...

Le tre donne piu’ ricercate dalla polizia di Dubai
08/06/2014 19:30:00

Secondo il tenente-colonnello Ahmad Humaid Al Marri, capo della divisione indagini criminali della polizia degli Emirati Arabi sarebbero tre le donne “Most Wanted”, più ricercate, dalla polizia di Dubai. Una svaligia gioiellerie, l’altra è una spia-killer e la terza traffica eroina. A svaligiare le gioiellerie è Bojana Mitic, 33 anni, di origine serba, appartenente alla gang internazionale delle “Pantere Rosa”.    Fu lei nel 2007 a mettere a segno il colpo spettacolare alla gioielleria del Wafi Mall di Dubai con un bottino da ca...

La moda made in Iran
08/06/2014 05:00:00

    Anni fa nel campo della moda le donne iraniane, specialmente quelle della generazione piu’ giovane,  hanno ricercato la “marca giusta”, ovvero quella straniera, preferibilmente occidentale. Le marche straniere sembravano piu’ alla moda e di tendenza, ed erano perciò piu’ care. Ne esistevano alcune nazionali, ma non venivano considerate abbastanza di buon gusto secondo gli standard dei piu’ giovani. Tuttavia da qualche tempo le cose hanno iniziato a cambiare: stilisti nazionali hanno iniziato ad emergere con le loro idee origi...

Lo scambio culturale fra Italia e il mondo Arabo
05/06/2014 22:00:00

  Una collana interamente in lingua araba che pubblica la traduzione di opere letterarie italiane. Questa l’iniziativa della e/o, la prima casa editrice italiana che pubblica in arabo.  Guidata dall’editore, Sandro Ferri, e dallo scrittore Amara Lakhous, si prefigge di contribuire a colmare quel vuoto culturale indicibile per il quale nel mondo arabo i testi italiani tradotti si fermano spesso alla Divina Commedia e forse ai Canti di Leopardi.  A inaugurare la collana nel 2007  furono due testi importanti quali I giorni dell’abbandono di Elena Ferran...


I problemi economici dei quartieri periferici del Cairo
02/06/2014 14:35:00

    Manshiet Nasser nel distretto di Duwaiqa, una delle baraccopoli alla periferia del Cairo. Qui, tutto ricorda che l’Egitto è uno tra i paesi arabi più poveri: il 48.9% della popolazione vive sotto la soglia di povertà.  Considerata come una delle cause della rivoluzione del gennaio 2011, la povertà non è diminuita da allora, al contrario, è aumentata a causa della recessione economica, dell’aumento della disoccupazione e dei bassi salari. Qui le case sono stipate in un labirinto di strade privo di sistema fognario; ...

Le lavoratrici straniere in Qatar
31/05/2014 03:30:00

Non sembrano esserci dati precisi sulle nazionalità delle lavoratrici domestiche in Qatar ma le provenienze più diffuse sono le Filippine, l’Indonesia, lo Sri Lanka. Secondo un censimento qatariota del 2010, gli impiegati stranieri nel settore domestico sono poco più di 132,000 e circa due terzi sono donne. Secondo un’indagine del 2011 condotta dal governo del Qatar su oltre 500 famiglie-tipo, solitamente viene impiegato almeno un uomo come autista e due donne per la cura dei bambini e per le pulizie. Questi numeri danno una buona stima della dif...

Cresce il turismo a Dubai
25/05/2014 10:30:00

Il numero di visitatori degli hotel di Dubai, rispetto allo scorso anno, si è elevato a 11 milioni. I funzionari dell’Emirato lo considerano un dato molto positivo perché “Dubai sta raggiungendo il suo obiettivo di attirare 20 milioni di visitatori entro il 2020″. Il dipartimento del Turismo, del Commercio e del Marketing di Dubai ha dimostrato che i ricavi degli hotel e delle case vacanze hanno registrato un notevole aumento del 16,1%, vale a dire 21,84 miliardi di dirham (circa 6 miliardi di dollari). Inoltre, il numero di turisti sauditi è...

Emirati Arabi: Amina al-Rustamani, una donna manager nel settore hi-tech
21/05/2014 07:00:00

Si chiama Amina al-Rustamani, la donna cui il sovrano di Dubai Sheikh Mohamed bin Rashid Al Maktoum  ha affidato gli investimenti per l’hi-tech e la scienza.  Per avere un’idea dell’impatto che la sua nomina è destinata ad avere basta considerare che nei sei Paesi membri del Consiglio di Cooperazione del Golfo le donne ricoprono appena l’1,5 per cento dei posti nei consigli di amministrazione mentre a livello globale sono il 9,8 per cento del totale.   Cresciuta a Dubai, laureatasi in ingegneria elettronica alla George Washington Universit...

Egitto: Al- Sisi davanti alle telecamere
09/05/2014 08:00:00

Dismessa la divisa militare,tanto adorata dai suoi fans, a tal punto d’averci stampato ogni sorta di maglietta, alle telecamere delle emittenti private CBS e ONTV il  “futuro” presidente egiziano Al-Sisi  si è presentato in giacca e cravatta. Una lunga intervista registrata e donata al pubblico televisivo in due tronconi nella fascia serale di massimo ascolto lunedì 5 e martedì 6 maggio. Programma politico, tentativi di assassinio nei suoi confronti, Fratellanza Musulmana, alcuni degli argomenti concessi alla chiacchierata con ...

Nigeria: i militanti di Boko Haram rivendicano il sequestro di centinaia di studentesse
08/05/2014 19:30:00

'Ho rapito le vostre ragazze. In nome di Allah, le venderò al mercato'. Con queste parole il leader dell'organizzazione estremista islamica Boko Haram, Abubakar Shekau, rivendica il sequestro di centinaia di studentesse da una scuola del nordest della Nigeria. Il video che contiene la rivendicazione e che è stato recapitato ad Associated Press, dura circa un'ora, e si apre con le immagini dei combattenti che agitano armi automatiche sparando in aria e cantando 'Allahu akbar', che vuol dire in arabo 'Dio è grande' Secondo la polizia i militanti hanno sequestrato pi&ugr...

Presidenziali in Egitto: la campagna elettorale è inizata
08/05/2014 18:30:00

La campagna elettorale per le presidenziali in Egitto è iniziata. Tutto ciò solleva sfide difficili per le numerose parti coinvolte nel processo elettorale. Oltre al fatto che i candidati sono solamente due, a rendere la situazione complessa vi è anche l’esistenza di un Comitato Superiore per le Elezioni responsabile della loro integrità, così come la presenza di partiti politici ed organi statali, soprattutto quelli di sicurezza e di informazione, i quali si suppone svolgeranno il loro compito nella piena neutralità ed obiettività...

La scrittura creativa araba: un’enciclopedia fondamentale per far conoscere il Sudan
04/05/2014 03:00:00

In Sud Sudan l’arabo è la lingua in cui comunicano i diversi gruppi etnici assumendo la connotazione di ciò che viene chiamato arabi’ Juba, “l’arabo di Giuba”. Anche se l’inglese è adottato in Sud Sudan come lingua ufficiale, la lingua araba gode di una effettiva presenza sul territorio e di un’ampia diffusione tra la comunità. La lingua araba sta dando i suoi più bei frutti in Sud Sudan grazie al rigoglio della scrittura creatività di racconti, romanzi e poesie che nascono tra la generazione dei pi&ugr...

Chi sarà il nuovo presidente dell’Egitto?
02/05/2014 08:30:00

Hamdeen Sabbahi è l'unico candidato rimasto nella sfida con Abd al-Fattah Khalil al-Sisi, ma quante probabilità ha di diventare il prossimo presidente dell’Egitto? Probabilmente o meglio sicuramente, nessuna.  Ex parlamentare all'opposizione con un lungo passato politico alle spalle, nato nel luglio del 1954, la sua formazione nel mondo politico comincia a metà degli anni settanta, all'incirca cinque anni dopo la morte di Gamal Abd el-Nasser, militare e Presidente della Repubblica dal 1956 al 1970. Grande sostenitore delle politiche socialiste panarabe ...

L’impatto della guerra sulla vita: le donne saharawi e i mariti profughi in Algeria
01/05/2014 19:30:00

“Solo per farti sapere che sono viva” questo il titolo del documentario di Emanuela Zuccalà, e Simona Ghizzoni, realizzato in crowdfunding insieme a un’équipe tutta al femminile. Emanuela e Simona hanno scelto questa frase come titolo del loro documentario riprendendola da quella che scrivevano le donne saharawi ai loro mariti profughi in Algeria. Con queste poche parole, appuntate su pezzetti di giornale o su qualche cartolina sbiadita, li informavano di essere sopravvissute alle torture, alla prigionia, alla guerra. E di essere ancora lì, ad aspetta...

La nuova costituzione Tunisina simbolo della rinascita
25/04/2014 17:30:00

    Il 27 gennaio scorso l’Assemblea nazionale costituente Tunisina ha approvato la nuova Costituzione, frutto dello straordinario lavoro che tutte le forze politiche post-dittatura, sia di maggioranza che di opposizione,  hanno svolto negli oltre tre anni che sono trascorsi dalla Rivoluzione dei Gelsomini, uno dei principali movimenti protagonisti di quella speranza di rinnovamento della società nordafricana che va sotto il nome di “Primavera Araba”. L’aspetto principale di questa nuova Costituzione, che tutte le agenzie e gli organi di stamp...

Il turismo Egiziano tornerà a risplendere
25/04/2014 16:30:00

Sono circa 26mila i turisti giunti in Egitto da diverse destinazioni per festeggiare le vacanze di Pasqua o il festival di primavera Sham El-Nasim. Lo riferisce il sito di al-Ahram, secondo il quale 2.799 turisti sono attivati da Eliat in Israele attraverso Taba, mentre circa ottomila sono giunti all'aeroporto internazionale di Marsa Allam nel sud del Paese su voli internazionali. Dalla Russia, dalla Germania e dall'Inghilterra sono invece arrivati 15.560 turisti che ieri hanno visitato Hurgada sul Mar Rosso. Negli ultimi due giorni sono inoltre 43mila i turisti arrivati nel sud del Sinai, a...

Egitto: Abdel Fattah al Sisi chi è il nuovo “cuor di leone”del Cairo?
23/04/2014 16:30:00

    La maggior parte degli egiziani già da mesi chiama il maresciallo al Sisi “presidente”, nonostante abbia annunciato solo pochi giorni fa la propria candidatura alle prossime elezioni.  Tra gli epiteti che gli sono stati affibbiati “salvatore della patria”, “cuor di leone” e “l’uomo del destino” quello di “presidente” appare sicuramente il più sobrio. Ma chi è questo taciturno e imprevedibile uomo dell’esercito capace di generare un culto della personalità come non si ved...

Troppi rischi. Somalia, Msf lascia il paese
14/08/2013 20:15:00

Medici senza frontiere ha annunciato oggi 'la chiusura di tutti i suoi programmi in Somalia'. L'addio, dopo 22 anni di presenza continua, è stato causato dal peggioramento delle condizioni di sicurezza. Medici senza frontiere era una delle ultime ong occidentali presenti nel Paese.


ULTIME NOTIZIE

Terme Vigliatore (ME) - Vibrante trionfo per il «Ferragosto all’italiana»
16/08/2017 17:00:00

Le sinergie giovanili non solo superano gli atavici campanilismi, ma possono essere forieri d’una ottimizzazione t...

Aci Castello (CT) - Disputata la seconda tappa del “Miss Beauty Award”
15/08/2017 21:20:00

La bellezza femminile ha molteplici sfaccettature ed oggigiorno presenta il suo fascino durante tutte le sue età:...

Milazzo (ME) - Chiusa al traffico per ordinanza del Sindaco piazza ‘Ngonia nel week-end
11/08/2017 17:40:00

Il Sindaco Giovanni Formica ha firmato un’ordinanza con la quale dispone che per tutto il mese di agosto dalle o...

Milazzo (ME) - Capodoglio spiaggiato, recuperato e conservato lo scheletro per finalità di studio
10/08/2017 19:10:00

Si è conclusa positivamente la vicenda legata allo spiaggiamento del Capodoglio arenatosi lo scorso 23 giu...

Messina - Lucrezia Pappalardo eletta “Miss Bedda del Sud”
09/08/2017 01:00:00

      Il termine siciliano “bedda” racchiude in sé molteplici qualità posi...

Internet, giovani navigatori: siti pornografici i più cliccati
08/08/2017 20:00:00

    Secondo quanto emerso da un’indagine Kaspersky Lab, i baby navigatori della rete concentrano mag...

Quando il tempo non scalfisce volontà ed impegno
05/08/2017 19:00:00

Era un lontano 1986 ...quando a Patti, provincia di Messina, prese vita una piccola azienda di trivellazioni a conduzi...

La disoccupazione giovanile in Italia e Europa
22/07/2017 14:30:00

Secondo i dati provvisori dell’Istat, il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) a gennaio è stato p...

Nuovo Ordine Mondiale: Quali sono le nazioni emergenti?
05/07/2017 18:15:00

L’evoluzione continua del nostro pianeta ha portato a degli enormi cambiamenti, primo fra tutti la crescita econ...

Origini e significato di un proverbio: “Chi dorme non piglia pesci”
03/07/2017 23:30:00

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE ...



qui colonna
Javan24 Italia - Uno sguardo al mondo
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2017 Javan24.it  - Tutti i diritti riservati