Milazzo (ME) - L’ADASC denuncia odori molesti nella valle del Mela

Da circa una settimana la popolazione residente nell’area ad elevato rischio di crisi ambientale della Valle del Mela è costretta a respirare odori molesti. Gli eventi si sono verificati a San Filippo del Mela principalmente nella frazione di Archi ed a Pace del Mela, nella contrada Passo Vela tristemente conosciuta come il quartiere delle donne con le parrucche. Oggi invece il centro cittadino di Milazzo è stato investito da un persistente odore di pura matrice industriale presumibilmente di origine petrolifera. “Questa situazione crea un grave pregiudizio per la salute pubblica - dichiara il Presidente dell’ADASC Peppe Maimone - soprattutto per la popolazione più a rischio. Stamattina ho ricevuto decine di segnalazione  di cittadini preoccupati per l’esposizione all’azione di agenti inquinanti potenzialmente dannosi per la salute pubblica e per la presenza di una maggiore incidenza di patologie ambientali”. L’Associazione ribadisce la necessità di avviare ispezioni straordinarie ed urgenti all’interno delle industrie per fare luce su questo annoso problema. “Suggeriamo l’istituzione di un tavolo per dare risposte concrete al territorio con la presenza della Prefettura di Messina, dell’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente, Arpa, Città Metropolitana di Messina, ASP, Capitaneria di Porto, Amministrazioni Comunali e Associazioni ambientaliste”. Dell’accaduto sono state informate tutte le istituzioni nazionali, regionali e territoriali preposte alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica.


 

' type='application/x-shockwave-flash' allowscriptaccess='always' allowfullscreen='true' width='425' height='344' wmode='transparent'>

Condividi
09/02/2017 18:50:00 - Pubblicato da Foti Rodrigo
Torna indietro
ULTIME NOTIZIE

Nasce oggi l'Assemblea Popolo Italiano.
15/06/2017 21:50:00

Per tutti gli Italiani che hanno la speranza nel cuore di un'Italia migliore nasce oggi 'ASSEMBLEA POPOLO ITALIANO' - ...

Un talento Messinese: Eliana Camaioni
13/06/2017 22:40:00

La scrittrice messinese Eliana Camaioni è laureata in Lettere e dottore di ricerca in Filologia di testi scient...

Giovani: In Italia, non si pensa al futuro fra 30/40 anni sarà una catastrofe
04/06/2017 19:00:00

In Italia, non è solito pensare al futuro, infatti, basta vedere le scelte e le decisioni, che i nostri politic...

G7 Taormina: Tutto apposto e niente in ordine
29/05/2017 08:15:00

Da pochi giorni si è concluso il 43° vertice del G7, svoltosi il 26 e 27 maggio nello splendido scenario di...

Scar Project: guardare per comprendere
27/05/2017 19:00:00

Saper guardare la realtà con occhi diversi da quelli che si è sempre creduto di avere.  Guardare le p...

Il mistero del Lago nel deserto
27/05/2017 16:00:00

Il nostro pianeta non finisce mai di stupirci e ci offre questa nuova visione, una sorta di miraggio è apparso ...

1942: Il mondiale fantasma
27/05/2017 12:00:00

Nel 2011 una co-produzione italo argentina diede vita ad un film/documentario dal titolo “Il Mundial dimenticato...

Vincenzo Consolo: Vita ed Opere
26/05/2017 21:30:00

Nato a Sant’Agata di Militello, in quel di Messina, nel 1933, Vincenzo Consolo è stato uno scrittore, nonché giornalis...

Fragola: Frutto dalle innumerevoli proprietà benefiche
26/05/2017 17:00:00

    Frutto tipico di questa nuova stagione? Sicuramente tutti avete pensato alla fragola, frutto dal colore rosso at...

I Puffi? Un “popolo” di Comunisti
25/05/2017 08:30:00

I vecchi e cari puffi! Piccole creature immaginarie di colore blu che popolano una foresta europea, queste strane crea...



qui colonna
Javan24 Italia - Uno sguardo al mondo
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2017 Javan24.it  - Tutti i diritti riservati